Home » Cosa facciamo

Cosa facciamo

NAVALE

NAVALE - ANELLI ALESSANDRO

TUBAZIONI SCARICO FUMI E SILENZIATORI PER NAVI DA CROCERA - YACHT - GRANDI YACHT ED IMBARCAZIONI DI QUALSIASI GENERE E DIMENSIONE

Per la realizzazione di questo tipo di interventi vengono utilizzati materiali isolanti di primissima qualità e con caratteristiche particolari come l’assenza di leganti che causano cattivi odori alle prime accensioni, aventi un elevato potere isolante ed un’altissima densità, ponendo in opera vari strati con giunte interposte in modo da ottenere eccellenti risultati con il minor spessore possibile, tenendo conto degli spazi, spesso angusti, riservati alle sale motori delle imbarcazioni.

 


La finitura in ACCIAIO INOX AISI 316 LUCIDATO A SPECCHIO viene eseguita con una cura quasi maniacale ponendo particolare attenzione a:

  • Stabilità delle giunte che devono chiudere alla perfezione per evitare la fuoriuscita di fibre, impedire l’eventuale infiltrazione di liquidi e resistere a sollecitazioni importanti come vibrazioni e dilatazione.
  • Sagomatura per mantenere o migliorare la forma originale delle tubazioni e creare armonia e non ingombro nel contesto della sala macchine.
  • Minuziosità nell’asportare la pellicola protettiva in tutte le zone non accessibili ed in tutti i sormonti lasciandola nelle parti che potrebbero venire graffiate o danneggiate durante tutte le operazioni necessarie al completamento dei lavori, fino alla prima prova in mare.
  • Applicazione di mascherine sagomate a copertura di fori per staffaggio, sostegno, bulbi per rilievo di fumi e temperatura ecc.
 

NOTA IMPORTANTE:

Tutte le nostre applicazioni vengono realizzate con giunte bordate maschio-femmina o sormontate e fissate con viti autofilettanti, la realizzazione di dischi terminali, di fondelli, di scatole copri flangie o copri dilatatori viene eseguita con bordature speciali ed utilizzo di staffette avvitate, ciò rende possibile ogni intervento di smontaggio e rimontaggio per controlli, manutenzione ed eventuali sostituzioni di parti danneggiate. Non utilizziamo MAI, anche se renderebbero più semplice e veloce la lavorazione e la posa in opera, macchine per aggraffatura meccanica e rivetti per il fissaggio delle lamiere per i seguenti motivi: L’aggraffatura di giunte, fondi, dischi terminali e scatole rende impossibile lo smontaggio se non con l’ausilio di mola da taglio, danneggiando irrimediabilmente sia la finitura che la coibentazione, di conseguenza, se una flangia si allentasse, si sarebbe costretti a fermare l’ imbarcazione, tagliare il rivestimento in acciaio, smaltire gli isolanti ed eseguire nuovamente il lavoro comportando una perdita di tempo e di denaro a mio avviso eccessiva per sostituire una guarnizione o stringere dei bulloni. L’utilizzo di rivetti a strappo nonostante sia più veloce, rende più difficile lo smontaggio ed inoltre, con il passare del tempo e le vibrazioni, il consumo degli stessi crea l’allentamento delle giunte provocando fuoriuscita di fibre che intaserebbero i filtri di aspirazione e rumori causati dalla vibrazione delle lamiere.

CIVILE - INDUSTRIALE

CIVILE - INDUSTRIALE - ANELLI ALESSANDRO

TUBAZIONI - SERBATOI - CANNE FUMARIE - LOCALI CALDAIE - IMPIANTI INDUSTRIALI - COLONNE ACQUA POTABILE - IMPIANTI REFRIGERATI - IMPIANTI VAPORE - ISOLAMENTO ACUSTICO DI LOCALI TECNICI - CASSONI PER BRUCIATORI - GRUPPI POMPE - SILENZIATORI

TUTTO CIO’ CHE DEVE ESSERE COIBENTATO NOI LO FACCIAMO E LO FACCIAMO BENE

Utilizziamo una vastissima gamma di materiali isolanti con caratteristiche e tecniche di applicazione diverse.

Guaine, coppelle, lastre e preformati adatti a garantire la massima tenuta a temperature bassissime garantendo il trasporto di gas o miscele chimiche refrigeranti evitando la condensa all'esterno e la dispersione all'interno di tubazioni e serbatoi.

Prodotti in fibra Ceramica, Roccia, Vetro, Calcio Silicato, ecc. adatti a contenere il calore fino a temperature altissime bloccando la dispersione ed evitando ustioni agli addetti ai lavori ed alla manutenzione di impianti.

 


Vasta gamma di isolamenti per temperature comprese tra -100°C e +2000°C.

Materiali isolanti più comunemente usati:


Guaine in gomma sintetica, polistirolo, poliuretano e derivati, polistirene, sughero, resine sintetiche, fibre di vetro, roccia, ceramica, calcio silicato, foamglas, resina fenolica, acustici fonoassorbenti e fonorespingenti con lastra in piombo o in gomma speciale. Il tutto disponibile in: lastre, materassini, pannelli, coppelle, tubi, curve, pezzi speciali e, su ordinazione, qualsiasi sagomatura e forma; varie densità e spessori per ogni tipo di materiale ed esigenza. 

Supporti: 

Rete metallica zincata, tela vetro, tela ceramica, resine indurenti, carta kraft, alluminio 


 



Rivestimento in lamierino:

disponibile in acciaio zincato, alluminio, rame, ottone, in vari spessori, leghe e cotture,gusci calandrati, bordati longitudinalmente, forati e fissati tra loro mediante apposita bordatura maschio-femmina controacqua, dischi terminali conici, curve e pezzi speciali curati nei dettagli, viti nascoste e siliconatura a scomparsa, fissaggio possibile con viti autofilettanti, rivetti, ganci smontabili, in alluminio, acciaio zincocromato, acciaio inox, rame, ottone.

 

Rivestimento in PVC autoavvolgente: 

disponibile in vari spessori e colori, con curve e pezzi speciali prestampati, fissato con appositi rivettini in nylon, copertura delle giunte con nastro adesivo ed applicazione di fascette terminali in alluminio colorate per distinguere le tubazioni di mandata da quelle di ritorno, quelle calde dalle fredde o, comunque, per rendere possibile una qualsiasi distinzione negli impianti. 

 

FINITURA IN ACCIAIO INOX A SPECCHIO

FINITURA IN ACCIAIO INOX A SPECCHIO - ANELLI ALESSANDRO

FINITURA IN ALLUMINIO

FINITURA IN ALLUMINIO - ANELLI ALESSANDRO

FINITURA IN P.V.C. AUTOAVVOLGENTE

FINITURA IN P.V.C. AUTOAVVOLGENTE - ANELLI ALESSANDRO
ANELLI ALESSANDRO

Privacy Policy